Paolo di Stefano da Torno Subito letto da Francesco Tadini

Giovanni Raboni in ricordo